NEWS

News

Spostare le piante all'aria aperta. Sì ma con criterio.

Un errore comune che si tende a fare con l’arrivo delle giornate più lunghe, è quello di pensare che i vasi possano già godere dei benefici dell’aria aperta e così decidiamo di spostarli sul davanzale o in balcone.

Non dimentichiamo che, soprattutto nelle regioni più a Nord, il rischio di gelate tardive o di sbalzi termici eccessivi tra giorno e notte è molto elevato, quindi bisogna aspettare ancora diverso tempo prima di mettere i vasi di casa all’aperto.

Redazione Antico Mestiere 02/04/2020

Potrebbero interessarti -->

Realizzato da logo-pp-mini